giovedì 11 luglio 2013

Millefoglie di frutta e formaggi freschi


Dopo il temporale di ieri, speravo almeno che le temperature scendessero un briciolo. Invece nulla. 33° con un'umidità del 700%! Anche io aspettavo con ansia il caldo, ma il mio stato psicofisico ne sta risentendo giusto un po'! La cosa positiva è che si può finalmente cenare in terrazza (temporali permettendo!): i lavori sono finiti e la mia terrazza è di nuovo utilizzabile!
Mi piace da impazzire cenare all'aria aperta ammirando i tramonti spettacolari sulle mie meravigliose montagne. 
Portare in tavola i colori dell'estate mi trasmette tanta allegria. Però, come combattere caldo e afa senza rinunciare al gusto? Frutta, tanta frutta. Se poi nel frigorifero si trovano anche dei formaggi freschi a cui è impossibile dire di no, ecco un'idea un po' insolita.


Ingredienti
per la millefoglie gialla:
pesche
primosale
maggiorana
sale rosa 
olio EVO
per la millefoglie rossa:
anguria
ricotta freschissima
erba cipollina
sale rosa
pepe nero
olio EVO

Preparazione
Preparo la millefoglie "gialla". Sbuccio le pesche, tolgo il nocciolo e le taglio a fettine sottili poi le faccio marinare per una mezzoretta con olio, un pizzico di sale e maggiorana. Nel frattempo taglio il primosale a fettine.  Trascorsa la mezzora di marinatura posso comporre la millefoglie alternando strati di primosale e pesche. Termino con un giro d'olio.

Per la millefoglie "rossa" sbuccio l'anguria e la taglio a fettine. Mescolo la ricotta con un filo d'olio, il sale, l'erba cipollina e una macinata di pepe nero. Compongo la torretta sovrapponendo una sopra l'altra le fettine di anguria spalmate con il composto di ricotta. Una spolverata di pepe e un filo d'olio a crudo.


Vi assicuro che, nonostante sia presente il formaggio, si tratta di un antipasto superfresco.
Non ho volutamente indicato le dosi perchè anche io sono andata molto "a occhio" durante la preparazione. Credetemi, vi saprete regolare da soli!


Ricorda!
Non fate mai mancare la frutta nella vostra alimentazione, specie in estate! Aiuta a combattere la disidratazione, reintegra sali minerali, vitamine e zuccheri, in genere non è molto calorica e soddisfa l'appetito mettendo anche di buonumore!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...