domenica 22 dicembre 2013

Orzotto alla melagrana e petto d'anatra affumicato

Se io penso al pranzo di Natale, penso ad una tavola bianca e rossa e in effetti la mia tavola il 25 Dicembre sarà proprio di quei colori. O meglio, le mie due tavole! Siamo in 13, ahimè, e siccome si dice che questo numero a tavola porti sfortuna, ho pensato di allontanare i due tavoli di qualche centimetro et voilà, non sarà più una tavolata di 13 persone ma una di 7 persone e una di 6! Furba, vero?
E perché non mettere un po'di rosso anche nel piatto? Una bella melagrana è ciò che fa al caso mio! Ecco la mia ricetta tutta natalizia.


Ingredienti per 4 porzioni
320 gr di orzo perlato
1 lt di brodo vegetale caldo, già salato
1 melagrana
1/2 bicchiere di vino bianco aromatico
80 gr di mascarpone
1 scalogno
12 fettine di petto d'anatra affumicato
timo
olio EVO
sale
pepe

Preparazione
Taglio a metà la melagrana: mezza la spremo ricavandone il succo con cui sfumerò l'orzo e l'altra mezza la sgrano completamente e ne tengo i chicchi da parte.
In un tegame rosolo lo scalogno affettato molto sottilmente, aggiungo l'orzo e lo tosto per pochi secondi poi sfumo con il succo di melagrana e il vino. Attendo qualche istante poi copro a filo con il brodo e lascio cuocere per circa mezzora. Di tanto in tanto do una mescolata e se il brodo tende ad asciugarsi troppo, ne aggiungo ancora qualche mestolo fino a cottura. Verso fine cottura aggiungo dei chicchi di melagrana e un pizzico di timo mescolando accuratamente. Tolgo dal fuoco e manteco con il mascarpone. La consistenza dovrà essere la stessa di un risotto cremoso.


Servo molto caldo con qualche striciolina di petto d'anatra affumicato, una macinata di pepe e ancora qualche chicco di melagrana fresco.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...