giovedì 12 dicembre 2013

Sformatini di zucca con burro all'amaretto

Circa 3 anni fa, sistemando appunti e ritagli di giornale, ho trovato questa ricetta scritta a mano su di un foglio. Non ricordo assolutamente chi me l'abbia data nè da dove io l'abbia copiata, ma da allora la custodisco con tanto amore. L'abbinamento zucca-amaretti mi fa letteralmente impazzire e questo piccolo sformatino è l'apoteosi. Se anche voi amate questo connubio, vi prego di provare questa ricetta e di farmi sapere cosa ne pensate perchè io lo trovo semplicemente mondiale!


Ingredienti per 6 sformatini
300 gr di zucca pulita
200 gr di patate
1 uovo
50 gr di parmigiano
2 cucchiai di farina
80 gr di burro
amaretti
sale

Preparazione
Pulisco la zucca e le patate e faccio cuocere entrambe al vapore (io non le faccio bollire altrimenti rischiano di assorbire troppa acqua). Una volta cotte, le inserisco nel mixer insieme all'uovo, al parmigiano e alla farina. Aziono fino ad ottenere un composto omogeneo con cui riempio gli stampini monodose e inforno a 180° per circa 25-30 minuti. Sforno e lascio riposare gli sformatini prima di toglierli dagli stampi.

Faccio sciogliere il burro a fuoco bassissimo e poco prima che inizi a friggere, aggiungo un paio di amaretti spezzettati (o addirittura polverizzati) e spengo la fiamma. Servo gli sformatini con il burro aromatizzato.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...